• Davide Valerio

Cultura del Movimento, la nuova visione del fitness


Si chiama Cultura del Movimento ed è nuova visione del mondo fitness che ci porta ad avere esperienze psico-fisiche ed emotive. Un perfetto connubio tra danza, arte e sport che inseriamo all'interno dei nostri corsi. Mirando alla formazione dell’uomo e della donna a 360 gradi, questa disciplina punta a mantenere un equilibrato stile di vita. Avrete nuovi punti di vista del movimento utilizzando il senso del ritmo, la deprivazione sensoriale, il senso del gioco e l'allenamento funzionale, fino ad arrivare ad esercizi di rilassamento.


Con la Cultura del Movimento, alleniamo la complessità motoria in tutti i suoi aspetti e percezioni. Si parte da movimenti base, per poi sviluppare schemi motori sempre più complessi. Lo scopo è migliorare la qualità dei movimenti. Questo metodo di preparazione atletica è applicabile su quasi tutti i tipi di sport e discipline. Ad esempio, è adattabile in danza, giocoleria, capoeira e parkour.Lo scopo è quello di massimizzare l’adattabilità e l’abilità del singolo individuo a livello fisico e cognitivo.

L’allenamento si sviluppa su sei punti principali.

1) Allenamento Funzionale Si focalizza su tecnica, stretching e condizionamento.

La tecnica ti permette di sviluppare in primis gli schemi motori di base:

  • Camminare e correre

  • Saltare e atterrare

  • Lanciare e afferrare

  • Strisciare e rotolare

  • Muoversi in quadrupedia


Lo stretching si esegue sia indipendentemente dalla tecnica che contemporaneamente in base agli obiettivi.

  • Aumenta o stabilizza l’elasticità e la flessibilità muscolare e tendinea

  • Diminuisce la sensazione di fatica

  • Previene o elimina la cellulite

  • Favorisce la circolazione sanguigna


Il condizionamento si basa sul rinforzo fisico tramite tre principi: forza, potenza e resistenza. Facendo un allenamento completo a corpo libero e parziale con pesi, si sviluppano gruppi muscolari e tessuti connettivi, garantendo anche il benessere cardio-vascolare. Lavorando sulla tecnica, stretching e condizionamento si acquisisce:

  • Forza

  • Equilibrio

  • Coordinazione

  • Agilità

  • Mobilità

  • Postura


2) Senso del Ritmo

Il senso del ritmo ti permette di sviluppare:

  • Percezione di movimento (spazio-tempo)

  • Concentrazione

  • Memoria

  • Fluidità

  • Coordinazione

  • Creatività


3) Adeguamento (Mushin)

Riguarda i riflessi e l’istinto. Permette di attivare il sistema nervoso e sviluppare la percezione cinestesica. Lo sviluppo di questo ambito permette di ragionare e muoversi quasi contemporaneamente.

4) Deprivazione sensoriale e motoria

Tramite la deprivazione si acuiscono le percezioni cognitive, come:

  • Vista

  • Udito

  • Tatto


5) Senso del gioco

Facendo giochi con determinati obiettivi si sviluppa il senso di sfida personale e di gruppo (teamworking). Tramite il lavoro e lo spirito di squadra, in particolare, si velocizza la capacità di apprendimento.

6) Respirazione e rilassamento

Eseguire tecniche di respirazione e rilassamento garantisce: Movimento ottimale Controllo delle emozioni Benessere cardio-vascolare


La Cultura del Movimento, data la sua versatilità, è adatta a tutte le categoria, bambini, donne e uomini.

Per informazioni sui corsi potete contattarmi al 3407256772.

Info su date e orari da questo link.

41 visualizzazioni

Resta aggiornato con la newsletter

ASSOCIAZIONE CULTURALE "SPLASH - BEVERAGE & HOSPITALITY". VIA GENTILE 53/C, BARI. BPLAB.CLUB@GMAIL.COM

  • Nero Facebook Icon
  • Black Icon Instagram