Elektra - Independent Coffee Bar! Passato e futuro, una chicca del Made in Italy

Aggiornato il: mar 25

Se sei un coffeelover, non puoi non rimanere affascinato dalla nuova compatta Verve e dalle macchine di questa azienda trevigiana che porta il Made in Italy nel mondo con una storia dietro della famiglia Fregnan.

Ho conosciuto questa azienda grazie a Federico Fregnan, uno dei fondatori, ad oggi non più al timone di Elektra, passata interamente al gruppo Bergamasco Carimali, un big nel settore macchine automatiche e non dell'Horeca. L'ho conosciuto durante una semplice serata d’inverno barese nel 2017. Mi arrivò una chiamata sul cellulare in cui mi veniva chiesto se cortesemente potessi rientrare in accademia per accogliere un ospite, Elektra, un’azienda che costruisce passo dopo passo il valore delle macchine espresso fatte a mano! "Wow!", mi catapultai direttamente in sede in primis per accoglierli, ma anche per la curiosità di questa inaspettata e bella visita!

Soffermiamoci sulla sua personalità, prima di parlare dell’imprenditoria che porta avanti Elektra, un'azienda totalmente #madeinitaly frutto di una tradizione di famiglia. Prima di definirlo imprenditore, Federico Fregnan è una persona che ha ancora del tempo da dedicare all'ascolto, in particolare di nuovi progetti, specialmente se respira aria di giovani start-up… Anche la sua ex azienda, del resto, è nata con lo spirito tipicamente giovanile di chi ha voglia di competizione. E ogni minuto che passava diveniva un progetto energico, da vivere in collaborazione con altre menti energiche come la sua. Quindi questo suo approccio per noi di Barproject Academy è stata un‘opportunità inebriante e stimolante allo stesso tempo. Un approccio che ha portato all'inserimento nella nostra accademia a livello didattico, culturale e anche tecnico di queste macchine avanzate e affascinanti che attraversano il passato, presente e futuro!

Elektra Coffee Machine è una chicca italiana che splende nella ridente ed elegante Treviso, a poche decine di chilometri da Venezia. I suoi storici stabilimenti sorgono al lato del Terraglio, la famosa strada napoleonica che collega Treviso a Venezia, vetrina delle più belle ville venete nobiliari di grande pregio artistico e architettonico. Da quando ci metti il primo piede e sorpassi il cancello d’ingresso, se sei un coffeelover, ti catapulti istintivamente nei capannoni che trovi fronte!

Alla fine degli anni ‘90, l’azienda ha operato importanti ristrutturazioni nel comparto produttivo, suddividendolo in maniera più razionale ed efficiente, costruendo un nuovo e vasto edificio destinato alle attività manageriali e commerciali. All’interno, oltre agli uffici, un ampio showroom consente di visionare da vicino sia i modelli attualmente in produzione sia quelli storici! Puoi trovarci delle bellissime macchine con un aspetto molto predominante futurista e design italiano dei vari brand, materie prime dimenticate e movimenti dei materiali in stile vintage che ancor oggi sono un passo avanti, al livello di vere e proprie opere d’arte. Per non parlare di una nuova area che conferma la passione del lavoro di Federico: attualmente in fase di completamento e ampliamento, ospita ancora una volta delle belle e uniche macchine del passato.

62 visualizzazioni

Resta aggiornato con la newsletter

ASSOCIAZIONE CULTURALE "SPLASH - BEVERAGE & HOSPITALITY". VIA GENTILE 53/C, BARI. BPLAB.CLUB@GMAIL.COM

  • Nero Facebook Icon
  • Black Icon Instagram